Loading...

Progetti

Non si arriva per arrivare ma si arriva per partire!

Da 34 anni che CCCA sviluppa microprogetti ma non si è ancora sentito «arrivato» anzi ha pensato che doveva impegnarsi ancor di più per promuoverne altri con forme sempre più aderenti alle realtà che mutano. In questo senso ha deciso di «ripartire» con una nuova realtà: MicroProgetti per una Civiltà dell’Amore.
Oggi avendo visto che lo sviluppo vero non avviene più a livello di singola persona o famiglia povera, ma a livello di tutta la comunità noi di MicroProgetti rilanciamo questo modello di azione. Ogni MicroProgetto è pensato per essere coordinato con gli altri interventi e non per essere un sostegno fine a se stesso ma come uno step di un disegno più grande. Pensiamo che sia opportuno perseguire il cambiamento facendo piccoli passi che possano portare ad uno sviluppo integrale della comunità e non fermarsi al mero sussistenzialismo.

E-mail: progetti@microprogetti.org

Rifugio per bambini abbandonati in Costa d’Avorio

Ad Odienné molti bambini, anche piccolissimi, vengono abbandonati nella savana. Nella Casa di accoglienza sei mamme si prendono cura di 15 bambini senza famiglia offrendo loro protezione un luogo in cui vivere, privacy, sicurezza, ascolto attento, disponibilità, oltre che alloggio, cibo vario ed equilibrato, cure preventive e curative, istruzione, ma anche e soprattutto il poter vivere in un atmosfera familiare che gli è negata fin dalla nascita. Contribuendo a questo progetto permetterai a questi bambini di avere un futuro e alle sei mamme di avere uno stipendio per poter mantenere la propria famiglia.

Dall’Agricoltura all’Impresa, un cammino per le donne in Etiopia

Il microprogetto sostiene 10 donne nell'avvio di un'impresa cooperativa di coltivazione del Teff (una granaglia locale). Il raccolto verrà in parte venduto al mercato locale e in parte donato alla scuola locale per garantire ai 380 bambini ospiti una sicurezza e diversificazione alimentare. Con il tuo aiuto queste donne possono sostenere la loro famiglia e migliorare la loro condizione sociale.

Gli insegnanti, risorsa per il futuro in Ciad

L'intervento mira a sostenere la formazione professionale degli insegnanti della scuola dell'infanzia di Baibokoum non solo per migliorare le attività didattiche ma anche per promuovere un'attività di sensibilizzazione verso le famiglie che molto spesso ritengono sia inutile mandare i propri figli a scuola a quell'età in quanto troppo piccoli per imparare. Sostenendo questo MicroProgetto darai modo a più bambini imparare quelle cose che sono essenziali per il loro primo sviluppo cognitivo-sociale.

Ultime notizie dal campo

Rifugio per bambini abbandonati

Le nostre mamme continuano con grande entusiasmo e passione ad accudire i bambini abbandonati cercando sempre di prestare la massima attenzione e cura. Siamo molto contenti di riuscire a migliorare questà realtà ma non ci dobbiamo fermare!

  • Costa d'Avorio

Data: Luglio, 2020

Dall'Agricoltura all'Impresa

A inizio luglio le 10 donne hanno affittato i primi due ettari di terreno e iniziato a seminare. Siamo in attesa del primo raccolto a ottobre ma c'è ancora molto da fare!

  • Etiopia

Data: Luglio, 2020

Gli insegnanti, risorsa per il futuro

A breve partirà un'altro stage per insegnanti in cui daremo gli strumenti essenziali per garantire un'educazione di qualità per i bambini della scuola. Ma questo non può bastare dobbiamo continuare per sensibilizzare le famiglie sul valore della scuola dell'infanzia!

  • Ciad

Data: Luglio, 2020